presentazionivita da librai

A Carrara ci saranno i Salotti d’Autore

Carrara_Salotti_d'Autore

Questo giugno vedrà a Carrara la prima edizione di Salotti d’Autore, kermesse culturale organizzata dal Comune in collaborazione con le librerie locali.

In piazza Cesare Battisti, quindi nella splendida cornice della città storica, e con sfondo il Teatro degli Animosi, è stato messo a disposizione uno spazio di incontro e chiacchiere con gli scrittori.
Proprio come in un salotto, insomma.
Teatro_AnimosiQuando dal Comune ci hanno invitato alla presentazione di questa iniziativa, a dire la nostra, a proporre scrittori e scrittrici che andassero ad abbracciare quanto più i gusti della cittadinanza, eravamo entusiasti, ed anche un po’ emozionati.
Non succede molto spesso, almeno qui in zona, che per un evento culturale vengano coinvolte in maniera attiva le librerie, che sono poi quelle che un po’ dovrebbero avere il polso della situazione editoriale corrente.
Inoltre a Carrara Salotti d’Autore arriva appena terminata l’importante White Carrara Downtown e costituisce l’inizio le iniziative del cartellone estivo 2019.

Anche per questo a Salotti d’Autore abbiamo scelto con cura quali autori invitare.

Porteremo scrittori esordienti e di rodato successo, “di genere” e per ragazzi.
Abbiamo voluto in questa maniera abbracciare quanti più lettori possibili, cercando di soddisfare tutti i gusti letterari e le età dei nostri concittadini.
Noi abbiamo organizzato le seguenti serate:

  • Mercoledì 12 Giulia Ciarapica presenta Una volta è abbastanza, Rizzoli.
    Giovane giornalista culturale, Giulia Ciarapica ha scritto un romanzo (prima parte di una trilogia) che ripercorrendo le vicende di una famiglia marchigiana dal 1945 ad oggi riesce ad avere una valenza nazionale, ricordandoci come eravamo. Qui la nostra recensione.
    Presentazione tenuta dal Libraio.
  • Giovedì 13 Silvia Volpi presenta Alzati e corri, direttora, Mondadori
    Giornalista da una vita, Silvia Volpi ci fa conoscere una coppia di investigatori sui generis: il Moro, nerista del quotidiano pisano La Piazza, e Elsa Guidi, la sua direttora. C’è un morto in piazza, e sembra che nasconda qualcosa nel suo passato… 
    Presentazione tenuta dal Libraio .
  • Venerdì 14 Alessandro Zannoni presenta La leggenda di Berenson, Pelledoca.
    Una storia per ragazzi: misteri, tesori ed avventura tra il mare e Bocca di Magra, a due passi da casa nostra. Ristrutturando una barca il giovane Mongi trova un manoscritto che cita il tesoro di Berenson, una serie di opere d’arte trafugate dai nazisti durante la guerra.
    Presentazione tenuta dalla Libraia.
  • Sabato 15 Alice Basso presenta L’ultimo caso della ghostwriter, Garzanti
    Giunge al capolinea la storia di Vani Sarca, geniale e sarcastica ghostwriter. Questa volta dovrà arrivare fino a Londra per scoprire cosa è successo al suo editore, districandosi tra le pagine senza tempo di Lewis Carroll e Arthur Conan Doyle.
    Presentazione tenuta dal Libraio.
  • Venerdì 21 Pierfrancesco Poggi presenta La Banda di Tamburello, Solferino
    Drammaturgo, attore e cantautore, Poggi scrive un giallo ambientato negli anni Cinquanta tra i nostri monti. Chi sta uccidendo, uno per uno, tutti i componenti della banda di Tamburello, un paesino perso tra le cave intorno a Massa Carrara?
    Presentazione tenuta da Patrizia Fiaschi.

Carrara, il suo centro storico, le prime d’estate, bravi autori per libri belli: venite a trovarci ai Salotti d’Autore?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *